GiorgioPerreca4Giorgio Perreca una stella della kick boxing, attualmente è l'unico kickboxer professionista ad aver difeso nella specialità Full Contact (categoria 63,5 kg) il titolo mondiale per 13 volte, oltre ad essersi laureato 4 volte campione Europeo; il tutto sotto la sigla internazionale World Association of Kickboxing Organizations. Perreca nasce e cresce sportivamente a Roma. Nel 1978 inizia a praticare l' American Full contact karate (detto Karate Contact) - poi inserito nella Kickboxing col nome di Full Contact. Nel 1979 diventa campione italiano A.I.K.A.M. a Milano. Nel 1980 conosce Daniele Malori, e l'allenatore di pugilato Cesare Frontaloni; passa poi come atleta alla nuova federazione World Association of Kickboxing Organizations (W.A.K.O.) Da qui inizia il suo cursus honorum sportivo. Vince titoli nazionali, europei e mondiali, ripetutamente. Nel 1989 diventa professionista e nello stesso anno batte a Strasburgo il campione di Savate jugoslavo Miodrag Jotić. Nel 1989, sotto la W.A.K.O. PRO conquista il primo titolo mondiale (difeso 13 volte) contro l'ungherese János Gönczi, kickboxer importante già campione mondiale ed europeo nei dilettanti oltre che campione d'Ungheria.

Leggi tutto...

rifiutiUn chiarimento su agevolazioni delle quali usufruiscono le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) in merito al pagamento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti.
La Risoluzione Ministeriale 24 gennaio 1994, protocollo 5/3398, recita: “Per quanto riguarda i locali adibiti a palestra si ritiene di confermare, secondo quanto già espresso nella circolare n° 7 del 3 maggio 1983, l’intassabilità di quella parte destinata esclusivamente allo svolgimento dell’attività sportiva e la cui utilizzazione è riservata ai soli praticanti, in quanto su di essa non può esservi produzione di rifiuti”.

Leggi tutto...

CROSSOUTNegli ultimi anni abbiamo assistito a un veloce sviluppo degli allenamenti cosi detti “funzionali”, cioè allenamenti:
"per determinare un adattamento dei sistemi di controllo motorio ed ottimizzare la strategia motoria". L’efficacia dei metodi adottati e la sicurezza per chi si avvicina a questa disciplina motoria è garantita solo da trainer che sappiano applicare protocolli realmente adatti alle condizioni fisiche e alla maturità ginnico-atletica dei propri allievi. FEDERITALIA Settore Fitness ha scelto come referente scientifico e didattico per il Functional Training il maestro Pierluigi Mauro - già attuale
Referente Nazionale del Progetto “F.I.PE. Functional Strenght” ed iscritto all’Unione Nazionale Chinesiologi – ideatore del CROSSOUT FUNCTIONAL TRAINING.

Leggi tutto...

coverTutti gli anni  con l ‘arrivo del Capodanno si fa un bilancio del passato, la somma dei dolori e delle gioie, delle sconfitte e dei successi, soprattutto quello che ci ha toccato sentimentalmente,  ma siamo sinceri anche questi Soldi ormai ci servono più della Salute e dell’Amore ah ah
Si fanno poi tanti buoni propositi, prefiggendosi obiettivi più o meno grandi; per il 2015 fissiamo un obiettivo comune? Aiutare il FITNESS e BODYBUILDING a “crescere”.
Non intendo una gara, una federazione, una palestra, un coach….. bensì diffondere un modello di valori e una cultura. Tutti dicono che il fitness è uno stile di vita, cosi tanti ci credono e lo praticano che potremmo essere il primo partito d’Italia (unendo praticanti, atleti e istruttori tutti vanno in palestra….), se la politica non ci piace potremmo comunque essere un movimento ideologico come lo fu il "rinascimento" . Perché non succede? Perché ancora oggi – 2015 – la cultura sta da una parte e i muscoli dall’altra. Non è retorica ma semplici fatti: i supporti più significativi che nella mia carriera sportiva ho visto a favore della cultura del fitness vengono da persone che non si allenano. Fantastico!

Leggi tutto...

VolantinoPosturaSchienaIl 18 gennaio 2015  si svolgerà a Roma il corso PREVENZIONE E GINNASTICA NELLE PROBLEMATICHE DELLA COLONNA VERTEBRALE tenuto dal Prof. Claudio Fassari.
Il corso - che prevede il rilascio di Attestato Aggiornamento Tecnico Federitalia  - si rivolge a Istruttori e trainer di ogni disciplina sportiva, insegnanti di danza, educatori e animatori dell’infanzia, massoterapisti, professionisti interessati al tema.  
Per partecipare sono richieste conoscenze anatomo-fisiologiche di base, con elementi già acquisiti di terminologia cinesiologica corretta.

Contenuti che saranno sviluppati:

1.accostamento tecnico e pratico nei soggetti interessati da varie problematiche della colonna vertebrale
2. indicazioni e valutazioni delle problematiche anche da referto medico
3.criteri di intervento adattati alle persone, ai gruppi, all’ambiente, - interventi individuali e manuali non invasivi
4.esercizi di base e loro conduzione 
5. metodologica e creativa con gli attrezzi più o meno a disposizione o senza attrezzi.

Leggi tutto...

UNIONE SPORTIVA ACLI

LogoUSAcli

FEDERITALIA

banner

SOCIAL

FacebookTwitter

SEARCH

CALENDARIO 2018

bannerCalendario

CULTURA FISICA

logo

Image Caption

CORSI US ACLI -ALTA FORMAZIONE FITNESS

Image Caption

PROMOZIONE LIFECODE

Image Caption

TAGARA RILASSA LA MENTE

Image Caption

GLI EBOOK CALENDARIO

SOS TRAINER

cuorePesi

LAVORA CON NOI

supereroi

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy .
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.