palestre sicure fotoDopo il recente DL 125/2020 del 7 ottobre, che ha imposto obbligo di mascherine all'aperto come misura più rigida per il controllo della diffusione  del virus Covid19, si sono alzati molti allarmismi su quello che potrebbe essere il seguito dei provvedimenti, in particolare si aspetta il DPCM del 15 ottobre.

Inciso personale della scrivente su l'adozione della mascherina:
se i documenti ufficiali stabiliscono sicura la distanza di 2 mt. tra persone senza mascherina che svolgono attività motoria   - quindi con un certo impegno respiratorio sia in inspirazione che espirazione - 2 mt. si possono considerare in ugual misura distanza di sicurezza sufficiente  per qualunque altra distanza fisica all'aperto e al chiuso tra soggetti non conviventi non in movimento o in movimento considerabile a basso impatto respiratorio tale per esempio quale  l'andare a passeggio? 
Personalmente dedurrei di si,  in base a quanto è stato indicato sino a oggi come vie e modalità di contagio, ma a quanto pare il legislatore ha preferito usare una misura piu rigida; una circolare del capo di Gabinetto B.Frattasi chiarisce che l'esonero della mascherina sussiste se si pratica attivita sportiva, mentre va indossata se si pratica una semplice attività motoria.

Uno dei settori più allarmati è quello sportivo, in particolare palestre e impianti dove si svolge attività al chiuso, questo grazie anche al modo sensazionalistico con il quale social e media hanno riportato alcune notizie; purtroppo sappiamo bene che senza pathos si hanno meno lettori!  questo tuttavia può generare la diffusione di notizie false o comunque fuorvianti, aumentando un clima di ansia e dubbi sul da farsi.

Si legge - per esempio - "nuove linee guida per evitare la chiusura delle palestre" , riferendosi alla Conferenza delle Regioni e Provincie autonome dell' 8 ottobre scorso , ma è un titolo ansiogeno che mistifica la realtà, perchè di fatto le Linee Guida espresse non sono altro che le stesse che si stanno applicando dalla riapertura del 25 maggio (http://www.fitness-factory.it/menu/450-25-maggio-2020-lo-sport-riparte-ognuno-protegge-tutti-linee-guida.html), 
a riprova che le PALESTRE SONO TRA GLI AMBIENTI PIU' SICURI PERCHE' PER LEGGE APPLICANO MISURE  PIU' RESTRITTIVE E ATTENTE GIA' DAL 25 MAGGIO 2020

Leggi tutto...

pubblicità AFF
 
CON ALTA FORMAZIONE FITNESS PUOI AVERE:

- corsi di qualifica con diploma nazionale ACSI
- corsi di aggiornamento tecnico,
- seminari e stage pratici per tutti,
- classi virtuali e moduli on line,
- formazione pratica, esercitazioni e tirocinio,
- materiali didattici video e dispense,
- rinnovo tesserino nazionale abilitante all insegnamento,
- assicurazione infortuni, assicurazione RCT....
 

Leggi tutto...

premia lizza

 

Il 25 luglio 2020 si è svolto a Tivoli (Teatro Giuseppetti) la 11° edizione del Trofeo Nazionale Colosseum con il patrocinio dell’ACSI (EPS Coni).

La gara organizzata dallo Sporting Club Colosseum e da Alta Formazione Fitness - in particolare Patrizia Bio e Antonella Lizza - è il primo evento del genere proposto nel Lazio dopo il lockdown imposto dal Covid19; un importante impegno per ridare slancio allo sport e al fitness, che ha avuto il grande sostegno della consigliera regionale Laura Cartaginese .

Leggi tutto...

volantino garaGARA NAZIONALE BODYBUILDING ACSI - TROFEO COLOSSEUM - 25 LUGLIO 2020

DOVE E QUANDO
TEATRO GIUSEPPETTI - vicolo della Inversata 5 - 00019 Tivoli
inizio contest ore 18:00

PREMIAZIONE
per ogni categoria: coppe 1°, 2°, 3° - medaglie 4°, 5°, 6°

Per ogni assoluto PREMIO RIMBORSO IN DENARO

QUOTA PARTECIPAZIONE PER ATLETA:
Una categoria 30,00 €; ogni ulteriore categoria 20,00 €


PREVENZIONE E SICUREZZA ANTI COVID 19
La gara è organizzata nel rispetto delle misure di prevenzione e sicurezza anti Covid19, in particolare per le distanze degli atleti sul palco (gareggiano senza mascherina a 2 mt) e per le distanze nel back stage (accompagnatori e assistenti con mascherina), l’igienizzazione degli spazi , gli accessi.

Leggi tutto...

money 1017463 640Sul Portale SPORT GOVERNO è stato pubblicato il Decreto che rende accessibile il Fondo destinato ad interventi a favore delle associazioni sportive e delle società sportive dilettantistiche, considerata la necessità di far fronte alla crisi economica che ha coinvolto anche il mondo dello sport e determinatasi in ragione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.     LINK 
È inoltre pubblicato l''allegato 1 del citato decreto, contenente «Criteri per l'accesso ai finanziamenti a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche»

Sono previste due finestre:
a) dalle ore 12:00 del 15 giugno 2020 alle ore 20:00 del  21 giugno 2020 
b) dalle ore 12:00 del 22 giugno 2020 alle ore 20:00 del 28 giugno 2020

La presentazione delle domande di accesso alla misura saranno possibili attraverso una piattaforma web il cui indirizzo verrà pubblicato sul sito dell'Ufficio per lo sport in data 15 giugno 2020.

Leggi tutto...

SOCIAL

Facebook

SEARCH

ACSI

logo ente nuovo coni

HEALTH & BEAUTY TV

HEALTH BEAUTY black background fucsia

TRAINER ONLINE

cuorePesi

GARE BODYBUILDING E FITNESS

logoFitnessFactoryTeam

EMOTIONAL FITNESS

COVER small

SUPPLEMENTS

banner web

Image Caption

E_BOOK FITNESS

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy .
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.