PianetaSportLizza

 

ANTONELLA LIZZA ospite a PIANETA SPORT programma in onda su Rete Oro:
- giovedì 24 novembre dalle ore 22.15 su canale 18 del Digitale Terrestre);
- sabato 26 novembre alle 13.00 su Rete Oro News (canale 210 del Digitale Terrestre).

Un’ora e mezza di programmazione, dove trovano spazio tantissimi temi su tutti gli sport amatoriali.

“Pianeta Sport rappresenta una vetrina molto importante per far parlare e conoscere le moltissime realtà e persone che lavorano nell’Us Acli. Abbiamo voluto confermare anche per quest’anno la nostra partecipazione perché avremo la possibilità, ancora una volta, di poter approfondire tutte le tematiche relative alle discipline sportive che organizziamo per i nostri associati ma anche e soprattutto le attività sociali, che da sempre contraddistinguono l’Us Acli di Roma. Due i punti cruciali che vogliamo rimarcare: una cultura dello sport che unisca le persone e lo sport come fattore di inclusione sociale” ha dichiarato il Presidente, Luca Serangeli.

Leggi tutto...

grilletPointAutore:
Riccardo Desideri , Basic Personal Trainer AltaFormazioneFitness – Us AcliConi

Oggi parliamo di “TRIGGER POINT PERFORMANCE THERAPY” un protocollo di lavoro di rilascio miofasciale sempre più diffuso e oramai stabilmente introdotto in molte palestre anglosassoni ed in particolare negli Stati uniti.
Questo protocollo si avvale dell’ausilio di alcuni “tools” (piccoli attrezzi) ognuno in grado di agire in maniera efficace sul rilascio  dell’allungamento e del rilascio delle fascie muscolari.
UNLOCK YOUR BODY questa la pubblicità che scorre davanti ai nostri occhi se visitiamo il sito americano della ditta che produce questi tools, che agiscono appunto sui “trigger point” (grilletti ...), zone in cui la fascia muscolare dopo esserci contratta non ha avuto la capacità di rilassarsi, creando cosi fastidiose aree di sofferenza .
Per mia esperienza, il binomio “TPPT” E MASSAGGIO SPORTIVO PUÒ ESSERE UNA GRANDE ALTERNATIVA, alle classiche strategie di rilassamento miofasciale.
L’ideatore di questo protocollo è un atleta americano, affetto  da fibromialgia, che applicando le sue conoscenze sportive ha inventato questo protocollo ormai diffusissimo, basta notare nella foto un atleta della nazionale di basket USA prima della performance utilizzare il tool “grid” per preparare il corpo ad una migliore performance.

Leggi tutto...

GLI ATTESTATI E DIPLOMI  "ALTA FORMAZIONE FITNESS"  VALIDI -  CERTIFICAZIONI RICONOSCIUTE DAL CONI E DALLE LEGGI IN VIGORE - CHE DIMOSTRANO LA QUALIFICA OTTENUTA  E I CORSI TECNICI FREQUENTATI  , SONO ESCLUSIVAMENTE QUELLI NELLA FORMA QUI PRESENTATA IN FAC SIMILE.

fac simile diplomaSono rilasciati direttamente dalla Sede Nazionale Us Acli e registrati con un protocollo individuale.
Vengono inviati per mail formato pdf al corsista che ha ottenuto la qualifica o certificazione.
L'elenco degli attestati rilasciati è aggiornato periodicamente e pubblicamente consultabile qui:  ELENCO ATTESTATI RILASCIATI 

L'USO DEL LOGO ALTA FORMAZIONE FITNESS NON  E' AUTORIZZATO SU ATTESTATI, DIPLOMI DI QUALIFICA, ORGANIZZAZIONI,  MATERIALI CHE PUBBLICIZZANO CORSI DI FORMAZIONE O AGGIORNAMENTO CHE NON SIANO QUELLI DELLA SCUOLA STESSA 

L'elenco degli  istruttori fitness regolarmente registrati nell'Albo ALTA FORMAZIONE FITNESS e abilitati al'insegnamento per l'anno in corso a norma del regolamento EPS Us Acli/ Coni è aggiornato costantemente  e pubblicamente consultabile qui: 

 

fac simileAggiornamento tecnicoL'abilitazione a insegnare si rinnova ogni anno ed è comprovata dal Tesserino Tecnico Nazionale (tesserino numerato, personale, con foto); il rinnovo si ottiene pagando quota associativa e frequentando almeno un corso di aggiornamento.

Gli attestati rilasciati da associazioni, palestre, scuole varie  hanno un valore nullo dal punto di vista legale;  servono solo a testimoniare la "partecipazione"  del singolo a quell'evento.

Una associazione affiliata a Us Acli può scrivere vicino al proprio logo " associazione affiliata a Us Acli";  oppure " attestasto partecipazione al corso  Tal dei Tali";  ponendo massima attenzione che la grafica e le frasi scelte non creino fraintendimenti agli allievi, inducendoli a pensare che può trattarsi di un corso di qualifica o di un diploma riconosciuto (in tal senso si sconsiglia vivamente di apporre loghi Us Acli, e loghi Alta Formazione Fitness laddove si scriva "diploma", "qualifica" e similari).
L'uso illegittimo del logo CONI è punito dalla Legge.

RIEPILOGANDO:

per tecnici affiliati Alta Formazione Fitness - UsAcli/Coni che frequentano i corsi Alta Formazione Fitness

diploma  di qualifica nazionale;  attestato di aggiornamento  tecnico nazionale =  attestato con bordo verde come da illustrazioni

per chiunque partecipa ai corsi Alta Formazione Fitness

attestato di partecipazione nazionale = attestato con bordo blu come da illustrazione

 

fac simile partecipazioneSi ricorda che per  ottenere qualifiche nel settore fitness il riconoscimento legale degli attestati e dei corsi per Legge in Italia è dato da:
Normativa CONI in materia di "istruttori qualificati autorizzati per legge ad operare nelle palestre" (R.L. n. 61 del 01/10/2002 art.8-3° comma). 

  • Questi titoli di qualifica sono validi a tutti gli effetti fiscali e legali, in quanto in Italia sono riconosciuti come "Istruttori, Tecnici, Tecnici qualificati ed altre figure similari di Operatori Sportivi i soggetti in possesso, alternativamente di:
    - Diploma di Laurea in Scienze motorie,
    - Diploma I.S.E.F.
    - Percorso formativo di Istruttore Tecnico come disciplinato dalle Federazioni o dagli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I.

     REGOLAMENTO DEGLI ENTI DI PROMOZIONE SPORTIVA Approvato dal Consiglio Nazionale del CONI con deliberazione n° 1427 del 17/12/2010 Articolo 8 - Effetti del Riconoscimento
    1. L’ EPS riconosciuto ai fini sportivi dal CONI, acquisisce il diritto di riportare la dicitura, riferita al riconoscimento in qualità di Ente di Promozione Sportiva ai sensi dell’art. 27 dello Statuto del CONI, e l’utilizzo del logo CONI esclusivamente secondo le direttive previste nel Manuale per la gestione integrata dell’immagine del logo CONI.
    Tale diritto non è cedibile a terzi né ai propri affiliati e tesserati

 

Autore:
Dr.  Alessandro Paoli, Nutrizionista, Basic Personal Trainer AltaFormazioneFitness- UsAcli/Coni

resveratoloIl resveratrolo (3,5,4'-triidrossi-trans-stilbene) è un fenolo , una fitoalessina prodotta naturalmente da alcune piante, in difesa da agenti patogeni quali batteri o funghi.
 Molti studi hanno evidenziato un’azione in laboratorio sia antitumorale , antinfiammatoria e di fluidificazione del sangue, che potrebbe quindi limitare l'insorgenza di placche trombotiche e, soprattutto, un ruolo antiossidante, proteggendo infatti le piante stesse dagli stress ambientali quali i raggi UV.
Di queste proprietà benefiche, tuttavia, non sono però ancora chiari tutti i meccanismi di azione. Tale molecola ampiamente diffusa nella frutta, in particolar modo in quella colorata di rosso, avrebbe anche notevoli effetti nel campo della prevenzione di tumori, agendo sul meccanismo NAD dipendente o interferendo con il meccanismo dell’AMP ciclico(1,2,3,4)
Recentemente è stato portato alla luce un nuovo potenziale meccanismo d’azione sempre collegato all’effetto anticancerogeno di tale molecola: l’inibizione dell’mTOR ( Mammalian target of riphampicine); tale complesso molecolare, regola infatti in positivo il processo di crescita cellulare: in altre parole, quindi, permette la crescita cellulare e la proliferazione di quest’ultime..fa da se che se inibito risulta essere un potente fattore nella prevenzione di tumori.
Meilian Li u et al(5) spiegano quest’effetto del resveratrolo nei fibroblasti attraverso un meccanismo indipendente dal sirt1; somministrando resveratrolo a questo tipo di cellule, veniva drammaticamente inibita l’akt insulino- dipendente, l’s6 chinasi e la fosforilazione della proteina 4E-BP1 ma con un piccolo effetto sulla fosforilazione della tirosina del recettore dell’insulina e sull’attivazione del pathway p44/42MAPK. Il resveratrolo, quindi, aveva bloccato Mtor e la fosforilazione dell’S6 chinasi anche nei fibroblasti dei topi carenti nella proteina TSC1/2, suggerendo un meccanismo d’azione a valle della TSC1/2. Sembrerebbe che, alla base di tutto, questo polifenolo agisca aumentando l’ accoppiamento dell’Mtor con il suo inibitore, il DEPTOR.

Leggi tutto...

volantino cardioFitness 3dicQuanto è importante allenare il cuore? se sai cosa è il FITNESS la risposta è semplice: importanza massima. L'efficenza cardiovascolare è uno degli obiettivi dell'allenamento per il benessere; un allenamento  ben programmato diventa propedeutico per aumentare l'efficacia di ogni programma 
Il  corso allenamento aerobico in sala pesi affronta tutti gli aspetti dell'allenamento aerobico sia per la resistenza che per un maggior consumo dei lipidi di deposito, 4 ore di teoria e 4 ore di pratica per studiare e provare  come allenarsi a corpo libero, con attrezzi vari, con macchine isotoniche a circuito

ROMA – 3 dicembre 2016 - ore 9:00/18:00

CONTENUTI: sistema cardiovascolare
 e respiratorio, salute e lavoro aerobico,
efficienza allenante, circuito con attrezzature
isotoniche, sistemi di allenamento con
attrezzature cardiofitness, programmi
di potenziamento aerobico e programmi
di riduzione grasso corporeo,
pratica con attrezzature ed esercizi


CORSO 4 ORE TEORIA E 4 ORE PRATICA
E’ RICHIESTO ABBIGLIAMENTO SPORTIVO
E SCARPE DA USO IN PALESTRA

Leggi tutto...

UNIONE SPORTIVA ACLI

LogoUSAcli

FEDERITALIA

banner

SOCIAL

FacebookTwitter

SEARCH

CALENDARIO 2018

bannerCalendario

CULTURA FISICA

logo

Image Caption

CORSI US ACLI -ALTA FORMAZIONE FITNESS

Image Caption

PROMOZIONE LIFECODE

Image Caption

TAGARA RILASSA LA MENTE

Image Caption

GLI EBOOK CALENDARIO

SOS TRAINER

cuorePesi

LAVORA CON NOI

supereroi

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy .
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.